Via Ausonia, operaio in nero e in bilico sul balcone senza protezioni: ditta multata 

L'attività dell'impresa, specializzata nel montaggio di condizionatori, è stata sospesa. Solo dopo la regolare assunzione del lavoratore e il pagamento di duemila euro il provvedimento è stato revocato

Ha poggiato una scala tra due balconi al secondo piano di una palazzina in via Ausonia e ci è salito sopra per installare l'unità esterna di un condizionatore, senza alcuna protezione violando le norme sulla sicurezza. I carabinieri dell'ispettorato del lavoro hanno notato l'operaio (nella foto) e denunciato il titolare della ditta per non aver consegnato al lavoratore i dispositivi di protezione e non averlo informato sui rischi che correva.

Nei confronti dell'impresa è stato adottato il provvedimento di sospensione dell'attività per impiego di manodopera in nero. Dopo l'assunzione del lavoratore e il pagamento della multa aggiuntiva di duemila euro il provvedimento è stato revocato. In corso accertamenti per vagliare eventuali responsabilità da parte dei committenti dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento