Al via il restauro del villino Favaloro: diventerà il primo museo regionale della fotografia

Il progetto, finanziato con 1,7 milioni di euro del Pon "Cultura e sviluppo", era fermo da anni per varie traversie burocratiche. Ora è stato sbloccato. I lavori dureranno 18 mesi, l'apertura al pubblico è prevista entro la fine dell'anno prossimo

Inizieranno domani i lavori di restauro del villino Favaloro, destinato a diventere il primo museo regionale della fotografia. Alla cerimonia, prevista per le 16 a piazza Virgilio, sarà presente il presidente della Regione Nello Musumeci. Il progetto, finanziato con 1,7 milioni di euro del Pon "Cultura e sviluppo", era fermo da anni per varie traversie burocratiche che finalmente il governo regionale è riuscito a sbloccare.

I lavori dureranno 18 mesi e pertanto l'apertura al pubblico della prima struttura pubblica del genere nell’Isola è prevista entro la fine dell’anno prossimo. All’iniziativa parteciperanno anche il dirigente generale del dipartimento dei Beni culturali Sergio Alessandro e la responsabile del Centro del catalogo Caterina Greco. Il Villino è stato costruito, tra il 1889 e il 1891, su progetto di Giovan Battista Filippo Basile, come punto di incontro tra stilemi tardo medievali e rinascimentali in equilibrata sintesi stilistica delle tendenze sperimentali del geniale architetto.

I pannelli a mosaico del piano superiore e della sala pompeiana sono verosimilmente opera di Carmelo Giarrizzo. I modi e le formule Liberty risalgono ad alcuni interventi del 1903 a cura di Ernesto Basile, lo stesso che nel 1914 ha effettuato l’ampliamento del Villino con la costruzione del torrino belvedere. Le decorazioni pittoriche interne e i mosaici sono stati realizzati da Salvatore Gregorietti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Omicidio di Ana Maria, parla l'ex compagno: "Mi ha detto che aspettava un figlio da me"

  • Poliziotti si fingono inquilini e scovano super latitante in casa: arrestato Pietro Luisi

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

Torna su
PalermoToday è in caricamento