Amg, iniziati lavori di metanizzazione a Tommaso Natale

Si parte da via Crocetta e via Giunta. Gli interventi fanno parte della quarta fase della metanizzazione della città, quella che dovrà portare il gas naturale nelle case dei palermitani che ancora non sono raggiunti dal servizio. Dopo toccherà allo Sperone

Inaugurati oggi a Tommaso Natale, alla presenza del presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando, i lavori di Amg Energia per la metanizzazione delle vie Crocetta e Giunta. Finanziati dal Comune con un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti, i lavori in questione fanno parte della quarta fase della metanizzazione della città, quella che dovrà portare il gas naturale nelle case dei palermitani che ancora non sono raggiunti dal servizio. Oltre ai titolari delle imprese appaltatrici, all'inaugurazione erano presenti il Consigliere comunale Alessandra Veronese, il neoconsigliere di amministrazione di AMG Energia Margherita Tomasello, e i dirigenti di AMG, Dario Allegra e Dario Ruta.

"Questo - ha detto il presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando - è un nuvo atto di sinergia tra l'Amministrazione comunale, il Consiglio comunale e le Aziende partecipate, a beneficio della cittadinanza"  Appaltati a due imprese siciliane, la Condor e la Mazzeo, i lavori di via Crocetta sono coordinati dalla direzione gas di AMG Energia, l'azienda dell'energia del Comune di Palermo che con oltre 830 km di tubi ha in gestione una rete urbana del gas fra le più ampie e avanzate in Italia. A Ciaculli i lavori di metanizzazione termineranno entro la metà del prossimo anno. E allo Sperone saranno inaugurati fra due settimane.  

"Le famiglie che useranno il metano in questa zona della città - dice il nuovo presidente, Mario Pagliaro - lo faranno con le caldaie a condensazione, divenute obbligatorie proprio in questi giorni, con una forte riduzione dei costi per il riscaldamento e la produzione di acqua calda: costi che potranno ulteriormente ridurre ricorrendo alla tecnologia del solare termico". Nel nuovo piano industriale che Amg consegnerà al Comune azionista fra pochi giorni, è articolata nel dettaglio la strategia con cui l'Azienda oltre al metano, il combustibile fossile con il minore impatto ambientale, intende portare a parti sempre maggiori della cittadinanza le tecnologie dell'efficienza energetica e delle fonti energetiche rinnovabili.  

"Oggi - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - compiamo un ulteriore passo per fare di Palermo una città normale sotto il profilo dei servizi ai cittadini ed all'avanguardia sotto il profilo della compatibilità ambientale ed energetica. Grazie all'impegno e alla professionalità di AMG si stanno gettando le basi per un reale sviluppo sostenibile della nostra città, di cui è espressione il Piano per le energie sostenibili approvato dalla Giunta e dal Consiglio Comunale."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento