Asili, dal Comune più di 2 milioni per i lavori di manutenzione

Oltre ventotto le delibere approvate dalla Giunta per utilizzare i fondi Pac stanziati dal Ministero. Trenta le strutture interessate, tra le quali anche qualcuna occupata in passato dalle famiglie indigenti. Adeguamento di impianti, messa in sicurezza e più spazi verdi esterni. Ecco l'elenco

(foto archivio)

Più di due milioni in arrivo per la manutenzione e l’adeguamento degli impianti negli asili della città. La Giunta ha approvato 28 delibere con le quali dà il via ai progetti per la realizzazione di lavori in poco meno di una trentina di strutture destinate ai più piccoli. Per l’esattezza sono 2,3 milioni di euro di fondi statali, derivanti Piano per l’azione e coesione (Pac) stanziati dal Ministero dell'Interno sulla base delle richieste pervenute dal Comune.

In particolare sono stati deliberati lavori di manutenzione straordinaria per la rifunzionalizzazione, l'adeguamento alle norme igienico-sanitarie, adeguamento degli impianti elettrici ed antincendio per gli asili Santangelo (via Silvestri), Topolino e Pellicano, per un importo complessivo di 758.700 euro. Le opere sono state affidate all’azienda partecipata dell’Amg.

Manutenzione e riorganizzazione degli spazi esterni, invece, per gli asili Domino (piazza Contardo), Aquilone (via Maggiore Toselli), Ermellino (via dell'Ermellino), La Malfa (via Messina Marine), Girasole (via Perpignano), Braccio di Ferro (via Santissimo Crocifisso), Maria Pia di Savoia (via Papireto), Iqbal Masih (via Romualdo Salernitano), Maricò (via Pelligra), Coccinella (via P. D'Alvise), il Faro (via Paratore), Allodola (via dell'Allodola), Morvillo (via Pegaso), Filastrocca (via Tembien), Grillo Parlante (via Caduti senza croce), Libellula (largo Arrigo), Pantera Rosa (via Cortigiani), Peter Pan (via Barisano da Trani), Topolino (via Eugenio l'Emiro), Papavero (largo Bisacquino), Melograno (via Monte San Calogero), Palagonia (vicolo Palagonia all'Alloro), Pellicano (via Guido Rossa), Tom & Jerry (via Leonardo da Vinci), Tornatore (via Bramante). Questi interventi, per un totale di 824.477 euro, saranno affidati alla Reset.

E ancora: manutenzione straordinaria per la rifunzionalizzazione, l'adeguamento alle norme igienico-sanitarie, adeguamento degli impianti elettrici ed antincendio per gli asili Aquilone, Morvillo e Papavero. Importo complessivo 618.000 euro affidati ad Amg; lavori di manutenzione degli impianti elettrici ed integrazione dei presidi antincendio di tutti gli asili, per complessivi 92.000 euro affidati ad Amg.

"Si tratta di un vero e proprio piano per gli asili cittadini - hanno affermato gli assessori Evola e Arcuri - e non di interventi una tantum. Si tratta della concretizzazione di quel lavoro certosino realizzato negli ultimi mesi sinergicamente dall'Area della scuola e dall'area della riqualificazione urbana, che permetterà finalmente di avere dall'anno scolastico 2016-2017 tutti gli asili della città non solo perfettamente in regola sotto tutti i punti di vista, ma anche più accoglienti e verdi spazi esterni”.

Per il sindaco Leoluca Orlando "ancora una volta, ricordando che nel 2012 non c'era alcuna somma per realizzare manutenzioni ordinarie e straordinarie nelle scuole e negli asili di Palermo, si porta a compimento un lungo lavoro di progettazione e ricerca delle risorse. Un atto dovuto ai bambini, alle famiglie e a tutti gli operatori degli asili. Un risultato raggiunto anche grazie alla sensibilità e alla collaborazione che abbiamo riscontrato da parte del Ministero dell'Interno a tutti i suoi livelli. E' importante anche il fatto che questi lavori saranno realizzati in-house, tramite le nostre società partecipate che sempre più si confermano parte attiva per rendere servizi ai cittadini e sempre più garanzia di efficienza ed economicità dell'azione dell'Amministrazione nel suo complesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento