Partita la ristrutturazione dell'asilo nido in via Drago: entro febbraio la fine dei lavori

L'intervento prevede la manutenzione e l’efficientamento energetico degli impianti. Il sindaco Orlando e gli assessori Arcuri e Marano hanno fatto visita al cantiere. Lavori anche nei nidi Pantera Rosa e Grillo Parlante dove è in corso il rifacimento delle coperture

Il sindaco Orlando e gli assessori Arcuri e Marano visitano il cantiere

Lo scorso 27 giugno all'asilo nido in via Aurelio Drago sono iniziati i lavori di ristrutturazione. Questa mattina il sindaco Leoluca Orlando, insieme agli assessori alla Riqualificazione a alla Scuola, Emilio Arcuri e Giovanna Marano, sono andati a visitare il cantiere. L’intervento è finalizzato alla manutenzione degli impianti elettrici, idrico – antincendio e termico, oltre che all’efficientamento energetico con particolare riferimento alla sostituzione degli infissi esterni, oltre ad aspetti distributivi e di carattere igienico sanitari. I lavori per un importo di oltre 650 mila euro sono finanziati con Fondi dell’assessorato regionale della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro e saranno ultimati entro febbraio 2019.

"L’adeguamento complessivo dell’edificio - spiegano dal Comune - avrà una significativa ricaduta positiva sul servizio offerto, sia per i posti offerti all’utenza, sia in termini di qualità".

Lavori anche nei nidi Pantera Rosa e Grillo Parlante dove è in corso il rifacimento delle coperture. “Continua – hanno dichiarato Orlando e Arcuri - l’impegno per migliorare lo stato degli asili nido della città per potenziarne la sicurezza e l’accessibilità, garantendo così il miglioramento degli standard, il contenimento energetico e l’adeguamento normativo, punto cardine e azione fondante dell’azione dell’amministrazione cittadina per le quali sono già state investite ingenti risorse dal 2014 ad oggi". L'assessora Marano: "L'attenzione alla prima infanzia ed ai servizi educativi per i bambini di età compresa fra zero e tre anni, al loro confort e alla loro sicurezza, cosi come all'approccio pedagogico più attento ed innovativo, sono le premesse per la qualità sempre alta dei nostri nidi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento