Lancia due cuccioli di cane dal finestrino ma viene inquadrato dalle telecamere

E' successo sul lungomare di Carini: il protagonista della vicenda adesso rischia - oltre a un’ammenda che va dai mille ai 10 mila euro - anche l’arresto per abbandono di animali

I cani dentro la cuccia gettati dal finestrino

La crudeltà del suo gesto è stata ripresa dalle telecamere: si è fermato a Carini con l’auto sul ciglio della strada. Poi ha aperto il finestrino e ha lanciato tra i rifiuti una cuccia, abbandonando due cuccioli di cane al loro triste destino, nel giorno di Pasquetta. La storia ha avuto pero un lieto fine, grazie ad “Aquila” e ai vigili urbani di Carini.

Gli agenti della polizia municipale stanno lavorando per risalire al proprietario dell’auto immortalata ieri pomeriggio nel lungomare Cristoforo Colombo dal sistema di videosorveglianza. Davanti agli schermi, nella sala di comando, qualcuno si è accorto di quella insolita scena: qualcuno che gettava per strada un “trasportino”, una di quelle cucce utilizzate per portare in viaggio gli animali.

Chiunque fosse non stava (solamente) gettando rifiuti per strada, voleva liberarsi di due cuccioli di cane. Il comandante Marco Venuti, informato dei fatti, ha disposto l’acquisizione dei video per identificare il proprietario del mezzo che, se personalmente responsabile, oltre a un’ammenda da mille a 10 mila euro rischia l’arresto per abbandono di animali. I due cuccioli stanno bene, sono stati affidati alle cure di una ditta specializzata e possono essere adottati.

vigili cani-2

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento