Emergenza casa, otto famiglie occupano l'Istituto Sacro Cuore

Sono le stesse persone che la scorsa settimana erano entrati in una palazzina assegnata alla polizia per utilizzarlo come rifugio. Sul posto anche il portavoce del Comitato lotta per la casa, Nino Rocca, chiamato in caserma per chiarire il proprio ruolo

Otto famiglie senzatetto occupano i locali dell'Istituto Sacro Cuore

Occupato nella notte l'Istituto Sacro Cuore di piazza Principe di Camporeale. Le protagoniste della storia sono otto famiglie di senza casa, che nella notte si sono intrufolati nei locali per trovare un riparo più o meno temporaneo. Sul posto, oltre ai carabinieri intervenuti per identificare gli occupanti, c'era anche Nino Rocca, portavoce del Comitato lotta per la casa.

Rocca è stato chiamato a depositare alla caserma dei militari della Zisa per chiarire il proprio ruolo nell'occupazione abusiva. Sei delle otto famiglie, la settimana scorsa, avevano già tentato di occupare gli ex locali militari di corso Calatafimi, annessi all'ex ospedale militare, dove dovrebbe sorgere un commissariato di polizia. Ma in quella circostanza le sei famiglie furono sgomberata dalla polizia nel giro di poche ore.

Ma questo è solo uno dei tanti casi dell'emergenza abitativa che colpisce da tempo la città. L'ultimo caso riguarda due senza tetto che vivevano nell'albergo di Villa Archirafi a spese dell'Amministrazione. Finite le risorse comunali, l'hotel ha presentato alle famiglie il conto (circa 30 mila euro) ed i senzatetto sono saliti sul tetto dell'assessorato alle Attività sociali minacciando di suicidarsi. Ma, in attesa del colloquio con l'assessore Agnese Ciulla i due hanno aggredito alcuni dipendenti comunali, indispettendo l'Amministrazione che ha poi tuonato: "Niente dialogo coi violenti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Michele
    Michele

    Certo che se era anche un palazzo della polizia questo in un paio d'ore e pure sgombrato.... No che stanno facendo dei danni allucinanti alle decorazioni antiche alla struttura ecc..... Si sono allacciati la luce abusivamente , e tutto illuminato... Tutta la notte Tanto chi paga???!!!. Per nn parlare che una stradina tranquilla e silenziosa e diventata invivibile. Complimenti alle autorità che ci aiutano a migliorare la qualità della vita..... Soprasedete tranquilli, nn e della polizia l'istituto sacro cuore....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raffica di rapine in farmacie, sanitarie e negozi: tre assalti in un'ora

  • Elezioni comunali 2017

    Forello candidato del M5s, Addiopizzo prende le distanze: "Siamo apartitici"

  • Politica

    Il Piano Giovani ingrana la marcia, al via la seconda finestra: altri 800 tirocini

  • Cronaca

    Albergheria, sequestrata la chiesa della Madonna dell’Annunziata: "Pericolo crollo"

I più letti della settimana

  • Fa 600 euro di "spesa" (con una tv 32 pollici) e tenta di non pagare: arrestato al Forum

  • Noce, si sporge dal balcone per prendere una pen drive e cade: grave un poliziotto

  • Pugni in testa a un'anziana per rubarle i contanti appena prelevati: arrestato

  • Viaggiano in 14 in una macchina: "Stiamo tornando da una festa"

  • Allarme tram: "Costi altissimi, se Orlando non trova i soldi le corse saranno sospese"

  • Donna muore all'Ismett, famiglia aggredisce medici e infermieri: interviene la polizia

Torna su
PalermoToday è in caricamento