In vendita come un oggetto, Isola delle Femmine costa tre milioni di euro: "Salviamola"

Il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli, adesso rivolge un appello accorato a due ministeri italiani, quello dell’Ambiente e dei Beni Culturali, "affinché possano intervenire su una situazione sempre più delicata"

Messa in vendita come se fosse un semplice oggetto, su siti immobiliari specializzati, sia italiani che esteri. E’ il caso di Isola delle Femmine, il gioiello palermitano acquistabile per tre milioni di euro. Il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli adesso rivolge un appello accorato a due ministeri italiani, quello dell’Ambiente e dei Beni Culturali, affinché possano intervenire su una situazione sempre più delicata.

Diverse isole nostrane, infatti, come quella palermitana, sono state messe in vendita e gli annunci sono stati esposti online. Il riferimento, oltre a Isola delle Femmine è anche ad altri due gioielli siciliani, come l’Isola di Capo Passero in provincia di Siracusa e l’Isola di Santa Maria proprio di fronte a Marsala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Isola delle Femmine da circa 20 anni è stata istituita una riserva dalla Regione Siciliana, affidata alla Lipu per tutelare il patrimonio floristico locale e favorire la sosta delle specie migratorie. "Su alcuni siti di agenzie immobiliari internazionali e nazionali ci sono annunci per la vendita di prestigiose isole, gioielli ambientali - ha denunciato il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli -. Alcune hanno una finalità esplicita come quella di realizzare trasformazioni urbanistiche, con realizzazione di resort, e in altri casi i progetti che sono dietro le proposte di acquisto sono avvolti dal riserbo più assoluto". Bonelli ha inviato ai ministeri dell’Ambiente e dei Beni Culturali un esposto con il quale si chiede l’immediato intervento per la loro tutelarla. Il ministero dell’Ambiente fa sapere di essere pronto a verificare quanto verrà indicato nel documento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Coronavirus, in Sicilia registrati altri 95 contagi: 559 i pazienti ricoverati

Torna su
PalermoToday è in caricamento