Sfregio a giornalista palermitana: tutte e quattro le ruote bucate

Al ritorno da uno dei tanti mercatini rionali della città, Rossella Puccio ha trovato i copertoni della propria automobile tagliati. La redazione di PalermoToday esprime solidarietà alla collega

Le immagini dell'intimidazione

Tutte e quattro le ruote bucate ed un coltello messo in bella vista sotto il cofano. Vittima dell'intimidazione è stata la giornalista palermitana Rosella Puccio che intorno alle 18 si stava rientrando dopo un giro in uno dei tanti mercatini rionali della città. Arrivata alla propria auto l'amara scoperta: "Dopo il mercatino rionale di oggi, dopo le minacce ricevute dagli abusivi le volte precedenti - scrive su Facebook - mi hanno tagliato i quattro copertoni dell'auto. La prossima volta che faranno?".



"Nei giorni scorsi Rossella ha realizzato alcuni reportage sui parcheggiatori e sugli ambulanti abusivi", si legge nella nota diffusa dall'Ordine dei giornalisti Sicilia che poi afferma di essere "al fianco di Rossella Puccio, condannando fermamente qualsiasi atto miri a ostacolare il lavoro dei cronisti che operano con spirito di servizio nel territorio". La redazione di PalermoToday esprime solidarietà alla collega che ha subito il vile sfregio, purtroppo, ad opera di ignoti.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento