"Sporco negro": dall'arbitro insulti razzisti a calciatore della Parmonval, indaga la Digos

I fatti sarebbero accaduti al "Saraceno" di Ravanusa, durante la finale Juniores regionale con i messinesi del Camaro. Il giocatore e l'arbitro avrebbero avuto dei contrasti per motivi di gioco

La formazione juniores della Parmonval

Le Digos di Palermo e Agrigento stanno indagando su un episodio di insulti a sfondo razziale avvenuto durante la finale regionale di calcio Juniores tra la squadra palermitana Parmonval Mondello e Camaro Messina, disputata a Ravanusa a maggio scorso. A dare la notizia è l'Ansa.

"Sporco negro, negro di m...". Per ben due volte Cristian De Caro - 22enne arbitro di Licata - avrebbe insultato così Kabila Colley, 19enne gambiano che milita nella Juniores della Parmonval. Il giovane vive in una comunità per minori stranieri a Palermo. L'episodio è stato denunciato dal dirigente della squadra, l'avvocato Giovanni Castronovo, in seguito dimessosi per altre ragioni, ed è stata aperta una indagine.

La Digos sta sentendo, su delega della procura di Agrigento, i compagni di squadra del giocatore. L'arbitro, un 22enne di Licata, qualora dovesse essere accertato che quanto denunciato corrisponde a vero, rischia il Daspo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Palermo, strade allagate e città sott'acqua

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

  • Il principe Don Jaime di Borbone si sposa: nozze reali a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento