Via Libertà, pronto il semaforo dove è morta Tania Valguarnera

A cinque mesi dal tragico evento in cui perse la vita la trentenne, Amg Energia e Amat hanno concluso i lavori per l'installazione del sistema pedonale come deliberato a maggio dal Comune. Pagliaro: "Cittadini e turisti hanno uno strumento in più di prevenzione e sicurezza"

Lo striscione fatto dai colleghi del call center di Tania Valguarnera

Dopo più di cinque mesi dalla morte di Tania Valguarnera arriva il semaforo pedonale in via Libertà. Il sistema installato all’angolo con le vie Cordova e Simone Cuccia verrà messo in funzione domani, a partire dall’ore 9, nel punto in cui la trentenne perse la vita dopo essere stata travolta dal furgone guidato da Pietro Sclafani (49 anni). Amg ha completato oggi i lavori, deliberati all’indomani del fatto dall’Amministrazione comunale, con la stesura del "tappetino di usura". Mancano solo le strisce pedonali che, nella notte, saranno realizzate dall’Amat.

“Il semaforo è un impianto pedonale a chiamata - si legge in una nota - ed è formato da un palo a sbraccio e una palina su via Libertà all’incrocio con via Cordova, per un totale di cinque lanterne. Queste ultime sono tutte equipaggiate con lampade Led che garantiscono un'eccellente resa luminosa, bassissimi consumi e durata decennale. I lavori in cantiere sono stati coordinati dallo scorso settembre dal geometra Ignazio Cammarata e definiti oggi con il cablaggio dei nuovi semafori e la sistemazione - conclude - delle lanterne da parte dalle squadre di Amg Energia, coordinate in cantiere da Antonino Di Cristofalo”

GUARDA VIDEO: DOPO L'INCIDENTE I PEDONI TORNANO "FANTASMI"

“Rivolgo un plauso ai dipendenti delle squadre Progettazione e manutenzione straordinaria impianti di Amg - afferma il presidente Mario Pagliaro - per l’attenzione con cui i lavori sono stati effettuati e portati a termine, migliorando in itinere il progetto iniziale in sinergia con l’Amministrazione comunale, e coordinandosi con efficacia con Amat ed Enel. I cittadini e i turisti che sempre più affollano Palermo - conclude - hanno in questo nuovo semaforo uno strumento di prevenzione in più a servizio della sicurezza di tutti”.  All’accensione dell’impianto domani mattina saranno presenti l’assessore comunale al Traffico, Giusto Catania, e il presidente di Amg Energia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento