homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ferito mentre effettua una saldatura, grave un fabbro a Casteldaccia

Vittima un uomo di 59 anni, colpito da un pannello di un macchinario sul quale stava lavorando. Ha riportato un trauma cranico e diverse fratture. E' stato ricoverato al Civico, ma la prognosi resta riservata

(foto archivio)

Grave infortunio sul lavoro per un fabbro. E’ accaduto a Casteldaccia, dove un artigiano di 59 anni, V.C., è rimasto ferito mentre lavorava al frantoio della Cooperativa di filiera olivicola Sicilia agricola di via Pietro Nenni. L’incidente è avvenuto ieri intorno alle ore 12.30, quando l’uomo stava effettuando alcuni lavori di saldatura su un macchinario industriale e un pannello in metallo si è sganciato colpendolo con violenza.

Una botta che lo ha fatto stramazzare al suolo. Il 59enne è stato trasportato all’ospedale Civico del capoluogo, dove si trova ancora ricoverato, oltre che a causa di trauma cranico, per diverse fratture al braccio e al femore. La sua prognosi però resta ancora riservata. Sul posto il personale del Servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Asp, impegnato a ricostruire la dinamica dell’accaduto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Zen, Spasimo e Palazzo di Città: approvato il bilancio di previsione

    • Mafia

      Mafia, definitive le condanne per i boss di Pagliarelli: 20 anni a Nicchi

    • Mafia

      Mafia, "aiutò un boss nella latitanza": sequestrati i beni a Piscitello

    • Mafia

      Mafia, beni per 15 milioni sequestrati al costruttore Alamia: "Fu prestanome di Ciancimino"

    I più letti della settimana

    • Tragedia in officina a Carini, disco di una ruota in faccia: muore meccanico di 24 anni

    • Incidente in corso Calatafimi, travolge due scooter: un ferito grave

    • Incidente di corso Calatafimi, 45enne muore all'ospedale Civico

    • Omicidio a Partinico, morto un giovane accoltellato durante una lite

    • Lo trovano seduto sul tir: camionista palermitano muore d'infarto a Verona

    • Giallo all’Ingrassia, "scompare" una salma dalla camera mortuaria

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento