Manifestazione dei pensionati a Roma: l'esecutivo dei sindacati siciliani fa il punto a Palermo

L'incontro si terrà presso gli spazi dell'Hotel San Paolo Palace in via Messina Marine 91, a partire dalle 9:30. Parteciperanno i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Sicilia Michele Pagliaro, Sebastiano Cappuccio e Claudio Barone. Conclusioni affidate a Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Contrattazione sociale e territoriale, confronto con il governo regionale, prestazioni sanitarie e problematiche legate alla non autosufficienza. Sono i principali argomenti dell'esecutivo allargato del gruppo dirigente unitario di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Sicilia che si terrà domani a Palermo, presso gli spazi dell'Hotel San Paolo Palace in via Messina Marine 91, a partire dalle 9:30.

L’iniziativa sindacale vedrà la partecipazione dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Sicilia Michele Pagliaro, Sebastiano Cappuccio e Claudio Barone e dei segretari generali delle rispettive sigle dei pensionati Maurizio Calà, Alfio Giulio e Antonino Toscano. Le conclusioni saranno affidate a Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil. I lavori costituiranno l’occasione per fare il punto sull’attuale situazione sindacale siciliana e italiana e per definire i preparativi in previsione della manifestazione nazionale del 1 giugno a Roma, che vedrà le tre sigle scendere in piazza per chiedere al governo interventi su tutela delle pensioni, riforma fiscale, diritto alla salute, legge sulla non autosufficienza e invecchiamento. La manifestazione, inizialmente programmata in piazza del Popolo, è stata spostata a piazza San Giovanni per l’altissima adesione registrata.

Torna su
PalermoToday è in caricamento