Scontro tra un'auto e uno scooter in via Palmerino: giovane muore tre giorni dopo

La vittima è Liborio Macaluso, 21 anni. Il giorno di Natale era a bordo dell'Sh che si è scontrato contro un'Audi. Operato d'urgenza al Civico è stato poi ricoverato nel reparto di rianimazione dove è morto mercoledì. I suoi organi saranno donati

L'incidente

Liborio Macaluso non ce l'ha fatta. Il giovane, 21enne, rimasto coinvolto nell'incidente frontale avvenuto in via Palmerino la mattina di Natale, è morto in ospedale dopo tre giorni di agonia. Il ragazzo si trovava a bordo di uno scooter Sh, guidato da un coetaneo, rimasto ferito in modo non grave. Il mezzo, per cause ancora al vaglio della polizia municipale, si è scontrato con un'Audi, guidata da un 55enne. I veicoli sono stati sequestrati dall'infortunistica, intervenuta sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'impatto Liborio è finito prima contro l'auto, poi contro un muro e infine sull'asfalto. Il ragazzo è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Ingrassia dove gli sono stati dati i primi punti di sutura ed è stata eseguita la Tac, dalla quale si è subito capito che la situazione era grave. Liborio è stato quindi trasportato d'urgenza al Civico dove è stato operato alla testa e ricoverato nel reparto di rianimazione. Ieri, intorno alle 9, si è spento. I genitori hanno deciso di donare gli organi. Il suo cuore, il fegato, i due reni e il pancreas questa mattina sono stati esportati. Presto andranno a chi ne ha bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Il pm di Lecco Laura Siani trovata morta in casa, aveva lavorato anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento