Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

L’impatto nell’ultimo tratto prima di piazza Einstein. Il ferito è rimasto schiacciato ed è stato portato dai soccorritori del 118 a Villa Sofia. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia municipale

I mezzi coinvolti nell'incidente

Scontro sui binari del tram in via Leonardo Da Vinci. L'incidente nella tarda mattinata nell’ultimo tratto prima di piazza Einstein. A essere coinvolti, oltre al mezzo di trasporto pubblico, anche un’auto e uno scooter. Il conducente del mezzo a due ruote è stato investito dal tram ed è rimasto schiacciato.

Per soccorrere il 28enne C.B.C., che si trovava in sella al suo Piaggio Beverly, è stato necessario - spiegano alcuni testimoni - sollevare di pochi centimetri il tram inserendo delle travi sotto la parte anteriore. L'operazione ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. A quel punto i sanitari del 118 hanno prestato le prime cure al ferito, poi condotto in ambulanza al Trauma center di Villa Sofia.

Per quasi un’ora la circolazione dei tram è stata sospesa nel tratto interessato dall’incidente. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’infortunistica della polizia municipale, che hanno eseguito i rilievi per cercare di fare luce le cause dell’incidente. Da chiarire anche se al momento dell’impatto il semaforo funzionasse regolarmente. Ulteriori dettagli potrebbero giungere dall’analisi delle telecamere di videosorveglianza della zona.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperone sotto shock, annuncia suicidio su Facebook e si toglie la vita

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • I palermitani con la colla sulle mani, la "banda dell'Attak" fermata prima del colpo in banca

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

Torna su
PalermoToday è in caricamento