Via da Vinci, si schianta con l'auto contro le barriere del tram e poi scappa a piedi

Intorno alle 5 qualcuno ha segnalato una Fiat 500 rossa distrutta e abbandonata. Sul posto la polizia municipale e i tecnici dell'Amat che hanno ripristinato le barriere e ripulito la sede tranviaria. Nessuno ritardo per il servizio di trasporto pubblico

L'auto contro le barriere del tram - foto Twitter Tram Palermo

Si schianta contro le barriere del tram, lascia l’auto sul posto e fugge via. Incidente nella notte in via Leonardo Da Vinci, all’altezza dei campi di calcio Ribolla, nella carreggiata in direzione Borgo Nuovo. Qualcuno ha chiamato i vigili urbani intorno alle 5 segnalando una vecchia Fiat 500 rossa distrutta e lasciata a cavallo del muretto spartitraffico.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, i vigili del fuoco e i tecnici dell’Amat che hanno provveduto a pulire la sede tranviaria in attesa di ripristinare anche le barriere messe a protezione della corsia riservata. Il servizio di trasporto pubblico non ha subito ritardi in quanto il primo tram esce dal deposito alle 5.40.

Adesso toccherà agli agenti dell’Infortunistica chiarire la dinamica dell’incidente e verificare il perché la Fiat 500 rossa sia stata lasciata lì e da chi. La vettura risulta intestata a un 29enne palermitano che l’ha acquistata da poco più di un mese. Non è chiaro se l’auto risulti rubata e se il proprietario abbia sporto denuncia alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

Torna su
PalermoToday è in caricamento