Incidente tra auto e scooter a Partanna, sedicenne in gravi condizioni

L'impatto all'incrocio tra via Diomende e via Pazienza. Prognosi riservata per un giovane sbalzato dalla sella del suo Honda Sh e ricoverato a Villa Sofia. Grave un'anziana protagonista di un altro incidente ad Altarello

(foto archivio)

Violento impatto tra un'auto e uno scooter, sedicenne in gravi condizioni. E’ stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia il giovane A.R. che ieri sera si è scontrato con una Fiat Punto all’incrocio tra via Pazienza e via Diomede, a Partanna. Illeso il conducente dell’auto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e un’ambulanza del 118 che ha portato al pronto soccorso il sedicenne, poi trasferito nel reparto di Rianimazione. I primi accertamenti hanno evidenziato fratture e traumi causati dell’impatto che lo ha sbalzato dalla sella del suo Honda Sh 125. La prognosi resta riservata.

Dopo i rilievi eseguiti sul posto gli agenti della sezione Infortunistica cercheranno di chiarire la dinamica dell’incidente per stabilire le responsabilità delle due parti.

Un altro incidente è stato registrato ieri sera in via Altarello, non lontano da viale Regione Siciliana. Secondo una prima ricostruzione una donna di 82 anni che si trovava al volante della sua Lancia Y, M.C.L., avrebbe perso il controllo per poi schiantarsi contro alcune auto in sosta. L’anziana, soccorsa dal 118, è stata portata in gravi condizioni al pronto soccorso del Civico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mah

Notizie di oggi

  • Politica

    Benigno-La Vardera atto secondo, l'attore in Procura: "Quel film non deve uscire..."

  • Cronaca

    "Non sono socialmente pericolosi", imprese e immobili tornano ai Rappa

  • Politica

    Palermo-Agrigento e passante, sindacati edili incontrano Toninelli: "A rischio 100 lavoratori"

  • Cronaca

    Trenitalia punta su Palermo: più corse per l'aeroporto e più convogli per Agrigento

I più letti della settimana

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Fidanzati scomparsi da due giorni, il papà del ragazzo: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

  • Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

  • Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

  • Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

  • Palermitano molla tutto e cambia vita: "Così ho portato la caponata in Andalusia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento