Travolta da uno scooter in via dei Nebrodi, donna muore in ospedale

Non ce l'ha fatta una pensionata di 89, Rosa Capizzi, travolta da un mezzo a due ruote nella stessa strada in cui abitava. Sull'episodio indaga la polizia municipale. Disposta dalla Procura l'autopsia

L'ospedale Villa Sofia

Travolta da uno scooter e uccisa. Una donna di 89 anni, Rosa Capizzi, è morta dopo l’incidente avvenuto due giorni fa, intorno alle 18.45, in via dei Nebrodi. La pensionata - che abitava nella stessa strada - è stata portata con un'ambulanza del 118 al pronto soccorso di Villa Sofia dove poi è deceduta. Sull’episodio stanno indagano gli agenti dell’Infortunistica che hanno effettuato i rilievi sul posto per ricostruire la dinamica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della donna presso l’Istituto di medicina legale del Policlinico. Dopo l’ennesimo incidente alcuni residenti hanno sottolineato la scarsa visibilità per automobilisti e motociclisti dovuta alla scarsa illuminazione della strada. Al termine degli accertamenti della polizia municipale l’autorità giudiziaria dovrà stabilire se procedere nei confronti del conducente dello scooter per il reato di omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento