Incidente sulla Palermo-Catania, auto sbanda e cappotta allo svincolo per Termini: 4 feriti

L'impatto nella carreggiata in direzione Catania. I due feriti più gravi sono stati trasferiti a Palermo con l'elisoccorso, gli altri sono stati portati con le ambulanze all'ospedale Cimino

L'auto cappottata allo svincolo di Termini Imerese

Auto sbanda, esce fuori strada e cappotta allo svincolo di Termini Imerese. E’ di quattro ferito il bilancio dell’incidente che si è verificato questa mattina lungo l’autostrada A19, nella carreggiata in direzione Catania, dove sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada di Buonfornello. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno soccorso i quattro uomini che si trovavano a bordo dell’Audi A3 che si è capovolta.

Lo svincolo di Termini Imerese è stato temporaneamente chiuso per permettere alle squadre del 115 di estrarre i quattro (di cui non si conoscono le generalità, ndr) rimasti incastrati all’interno dell’abitacolo. I due feriti più gravi sono stati portati nei pronto soccorso del Civico e del Policlinico con l’utilizzo dell’elisoccorso mentre gli altri due sono stati trasferiti all’ospedale Cimino di Termini Imerese.

Una volta che l’elicottero e le ambulanze avevano sgomberato il campo è intervenuto anche il personale dell’Anas per ripristinare i guardrail danneggiati e ripulire la carreggiata dai frammenti di plastica e vetro "seminati" dopo il violento impatto. Sull’episodio indagano gli agenti della Polstrada che hanno effettuato i rilievi per chiarire la dinamica dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento