Scontro tra un quad e un'auto sulla statale, ferito soccorso con l'elicottero a Bisacquino

L'impatto in contrada piano Cervi, sulla statale 188. Sull'episodio indaga la polizia municipale. Il ferito, un commerciante corleonese di 70 anni, è stato ricoverato al Civico di Palermo

L'elicottero del 118 durante i soccorsi sulla strada statale 188 - foto RadioAntennaBisacquino

Perde il controllo del quad e si scontra con violenza contro un fuoristrada a Bisacquino. Un incidente si è verificato alle 14.30 di ieri sulla strada statale 188 dove un commerciante corleonese di 70 anni, G.D.M., è stato soccorso dai sanitari del 118 e portato con l’elicottero all’ospedale Civico di Palermo.

Sulla dinamica dell’incidente avvenuto in località piano Cervi indagano gli agenti della polizia municipale di Bisacquino, che hanno effettuato i rilievi nel punto in cui è avvenuto l’impatto tra il fuoristrada e il quad. Oltre ai carabinieri e alla polizia sono intervenuti anche i vigili del fuoco. La squadra del 115 è stata chiamata per liberare il commerciante, rimasto incastrato nella cellula di sicurezza del mezzo piegata dall'urto.

Le condizioni del settantenne sono apparse subito gravi ma, dopo primi accertamenti, i medici avrebbero escluso la riserva sulla vita. Più lievi le ferite riportate dalla donna che si trovava al volante del suo Jeep Renegade. Su disposizione dell'autorità giudiziaria di Termini Imerese sono stati eseguiti alcol e drug test per verificare le condizioni dei due conducenti al momento dello scontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento