Incidente a Marineo, scontro frontale sulla statale 118: morto un sessantenne

E' successo in località Roccabianca. Coinvolti un autocarro e una Lancia Y: l'automobilista - Onofrio Bianchi, dipendente Amat - è deceduto sul colpo. A nulla è servito l'intervento dei sanitari del 118. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

Marineo, incidente mortale sulla strada statale 118

Scontro mortale sulla statale 118 "Corleonese Agrigentina". Un incidente si è verificato oggi pomeriggio a Marineo, in località Roccabianca. A perdere la vita un uomo - Onofrio Bianchi di 60 anni - che si trovava alla guida di una Lancia Y di colore bianco. Secondo le prime informazioni la sua auto si sarebbe scontrata frontalmente con un autocarro, un Fiat Iveco. Raccapricciante la scena che si è presentata agli occhi dei primi soccorritori intervenuti sulla statale.

onofrio bianchi-2Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, chiamati ad estrarre l'automobilista dall'abitacolo e le lamiere accartocciate. Per lui non c'è stato nulla da fare: è deceduto poco dopo il violento impatto. Bianchi (nato a Marineo) era padre di due figlie ed era un dipendente Amat nel settore segnaletica stradale. Sotto shock, anche se solo lievente ferito, il conducente dell'Iveco.

Ad eseguire i rilievi i carabinieri della stazione locale e del Nucleo operativo radiomobile di Misilmeri che dovranno ricostruire la dinamica e chiarire cosa sia accaduto. Nel luogo della tragedia anche il medico legale e il magistrato di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento