Incidente stradale sulla Palermo-Sciacca: due feriti

E' successo oggi pomeriggio intorno alle 17 quasi all'ingresso di via Ernesto Basile. Una vettura ha perso il controllo ed ha terminato la sua corsa contro lo spartitraffico alla fine della statale. Poi ha preso fuoco

Grave incidente oggi pomeriggio all’inizio dello scorrimento veloce Palermo-Sciacca. L’impatto intorno alle ore 17. Il conducente ha perso il controllo dell'auto che si è schiantata sullo spartitraffico che divide la carreggiata in direzione via Ernesto Basile. L'auto dopo l'impatto con la ringhiera del carcere Pagliarelli ha preso fuoco. Sull'auto viaggiavano sei persone. Due i feriti: un uomo e il figlio di otto anni.

Sul posto sono immediatamente accorse due autoambulanze del 118 per prestare i primi soccorsi. Il padre è stato trasportato al Policlinico, mentre il figlio all'ospedale dei bambini. Per loro solo lievi traumi ma tanta paura. Sul posto anche i vigili dell’Infortunistica che stanno facendo i rilievi di rito per verificare l’esatta dinamica dell’incidente che non è ancora chiara.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Militante di Forza Nuova pestato, perquisizioni nella notte: attivisti in Questura

  • Politica

    Pestaggio Ursino, Rifondazione: "Prendiamo le distanze, ma 'no' al comizio di Fiore"

  • Cronaca

    "Ha una gastrite", donna muore d'infarto dopo la diagnosi al pronto soccorso

  • Cronaca

    Aperto nuovo parcheggio alla stazione centrale: offre 33 posti auto

I più letti della settimana

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Elezioni, come si vota il 4 marzo con la nuova scheda elettorale

  • L'assalto al bar Massaro, il titolare: "Perché un'azione tanto eclatante? Era solo una rapina?"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

Torna su
PalermoToday è in caricamento