Incidente sulla Palermo-Catania, auto si scontrano: muore una ragazza

Gravi le condizioni del fratellino: si tratta della famiglia dei produttori del Circo degli Orrori. L'incidente tra gli svincoli di Buonfornello e Termini Imerese. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, il personale dell'Anas e la polizia stradale

Ivelise Zoppis, la ragazza morta nell'incidente

Incidente mortale alle porte di Palermo. Una ragazza di 17 anni ha perso la vita tra Buonfornello e Termini Imerese. La sua auto si è scontrata con un'altra vettura e poi si è ribaltata. Per lei non c'è stato niente da fare. E' successo al chilometro 36,800, nei pressi dello svincolo di Buonfornello.

La ragazza si chiamava Ivelise Zoppis, spagnola. Era insieme alla madre, originaria del Sudafrica, e al fratellino di 13 anni che si trova ricoverato in gravi condizioni alla Neurochirurgia dell'ospedale Civico di Palermo, dov'è stato portato in elisoccorso. Il ragazzino è stato rianimato e intubato dai medici del 118.

Alla guida dell'auto, una Volvo nera, c'era la madre di 50 anni, che è stata trasportata al San Raffaele Giglio di Cefalù. Un'altra giovane è stata trasferita al nosocomio di Termini Imerese. La famiglia era in Sicilia insieme al cast del "Circo degli Orrori", che dal 26 settembre si esibirà a Palermo.

E' rimasta a lungo chiusa al traffico la carreggiata in direzione Palermo. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, il personale dell'Anas e la polizia stradale. Il traffico è stato temporaneamente deviato allo svincolo della zona Industriale, poi è stato riaperto al traffico.

(Le foto in allegato sono di Roberto Sciarabba)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento