Tamponamento sulla Palermo-Catania, cinque mezzi coinvolti e due feriti

L'impatto nella carreggiata in direzione Palermo, all'altezza dello svincolo di Bagheria. Soccorsi dal 118 un 53enne e una 42enne. Un altro incidente all'altezza di Villabate: un anziano ha perso il controllo dell'auto per una chiazza d'olio e ha sbattuto contro un muro

Le auto ferme sulla Palermo-Catania dopo il tamponamento - foto Gregorio Giudice

Tamponamento a catena sull'autostrada A19. Sono cinque le auto coinvolte nell'incidente avvenuto stamattina, poco prima delle 8, nella carreggiata in direzione Palermo, poco prima dello svincolo per Bagheria. Due le persone rimaste ferite e soccorse dai sanitari del 118: un uomo di 53 anni e una donna di 42 che viaggiavano su mezzi diversi.

A seguito dell'impatto registrato nella corsia di sorpasso sono intervenuti, oltre alle ambulanze, gli agenti della Polstrada e il personale dell'Anas. I poliziotti hanno eseguito i rilievi per cercare di chiarire chi o cosa abbia provocato lo scontro. Complice il mancato rispetto della distanza di sicurezza. L'incidente ha provocato lunghe code e dopo quasi due ore la situazione è lentamente tornata alla normalità.

Incidente in viale Regione: grave un ciclista

Un altro scontro è avvenuto intorno alle 10, nella carreggiata in direzione Palermo, all'altezza di Villabate. Un anziano automobilista, secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, avrebbe perso il controllo della sua Hyundai i10 a causa di una chiazza d'olio per poi andare a sbattere contro un muretto di contenimento. Per lui tanta paura e qualche graffio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento