Incidente a Partinico, morto storico collaboratore di Telejato

L'impatto frontale tra un tir e un'auto è avvenuto sulla strada provinciale 39 che porta a Grisì. A perdere la vita Francesco Buzzotta, 57 anni. Sul posto, oltre al 118, ai carabinieri e ai vigili del fuoco, è intervenuta la polizia che indaga sull'accaduto

Il luogo dell'incidente, morto Francesco Buzzotta (foto PartinicoLive.it)

Scontro mortale fra un tir e un'auto. Un incidente si è verificato alle 15.30 di oggi sulla strada provinciale 39 che collega Partinico a Grisì, frazione di Monreale. A perdere la vita è stato Francesco Buzzotta (57 anni), storico collaboratore dell'emittente televisiva Telajato, che si trovava alla guida della sua Opel Antara.

Una triste coincidenza vuole che poche ore prima si siano celebrati i funerali del padre di Buzzotta. "Grazie a tutti amici. La vostra vicinanza - recita l'ultimo messaggio sulla bacheca Facebook di Francesco Buzzotta - ci ha fatto sentire meno soli in questo momento triste. Comincia una nuova vita, un abbraccio affettuoso a tutti voi".

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono arrivati i carabinieri e gli agenti del commissariato di Partinico che indagano sull'accaduto. Inutile l'intervento del personale del 118 che ha potuto solo constatare il decesso di Buzzotta. Trasportato al Civico di Partinico il conducente del mezzo pesante: le sue condizioni non sarebbero gravi. Ancora da chiarire la dinamica dell'impatto frontale che non ha lasciato scampo al 57enne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • qualcuno direi azzardato il sorpasso e fuori se trovato Di fronte l'un altro

  • R.i.p

  • Che tragedia. Qualcuno andava a forte velocità.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il ritardo dell’aereo, lo scalo a Bergamo e il viaggio in pullman: 8 ore per raggiungere Venezia

  • Cronaca

    A maggio un piano straordinario per ripulire la città, si parte dalle periferie

  • Politica

    Uno spazio verde nell'area della Fiera, Susinno: "Villa Piano delle Falde può rinascere"

  • Cronaca

    "Traditore della Sicilia", scritta su manifesto elettorale di Gelarda: la Lega insorge

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento