Incidente stradale sulla Palermo-Sciacca, morte due donne di Bagheria

Lo scontro tra una Nissan e una Opel è avvenuto all'altezza del bivio Giacalone, le vittime sono Caterina Fricano di 51 anni e Maria Trupia Mineo di 77. Tre i feriti, nessuno in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri per eseguire i rilievi

Schianto mortale sulla Palermo-Sciacca, poco dopo la mezzanotte. Due donne di Bagheria, Caterina Fricano di 51 anni e Maria Trupia Mineo di 77 anni, sono morte. Secondo le prime ricostruzioni una Nissan "Note" per cause ancora da accertare avrebbe perso il controllo e si sarebbe schiantato contro l'Opel "Corsa" guidata da un parente delle vittime all’altezza del bivio Giacalone. La Nissan, condotta da V.F. di 34 anni, prima di travolgere la Opel avrebbe urtato una Lancia "Musa".

Si tratta dell'ennesimo incidente stradale mortale sulla strada statale 624.  Sul posto l'intervento del 118 ma per Caterina Fricano non c'è stato nulla da fare. Maria Trupia Mineo invece è deceduta dopo qualche ora in ospedale. Sono tre invece i feriti. Sull'incidente stanno adesso indagando i carabinieri che hanno eseguito i primi rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente mortale. La strada è stata chiusa al traffico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sbagliano il calcolo della pensione, Inps perde causa contro 4 operai palermitani

  • Cronaca

    Vigili in borghese nelle strade del sesso: nasce il piano anti prostituzione

  • Politica

    Proroga fino a marzo o giugno, i dehors fuorilegge non dovranno smontare

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

I più letti della settimana

  • "Imballate tutto, è finita": Adidas chiude all'improvviso al Forum, a casa 6 lavoratori

  • Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

  • Boss si pente e fa arrestare il figlio dell'autista di Riina: "Era lui il nuovo capo"

  • Zona Oreto, bimbo apre una cabina dell'Enel e viene colpito da una scarica elettrica: è grave

  • Si lancia dal ponte Oreto, è in gravi condizioni

  • "Lascio la Sicilia, è stato bello": Morandi saluta i fan palermitani ma si sbaglia sugli "arancini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento