Incidente a Termini, investita all'uscita del supermercato: anziana muore dopo 2 giorni

Sara Bisesi, 70 anni, non ce l'ha fatta. Si è spenta su un letto del reparto di Rianimazione del Civico di Palermo a causa delle lesioni riportate alla testa dopo la violenta caduta avvenuta in via Enrico Toti

L'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Civico

Sarebbe stata "agganciata" dallo specchietto di un'auto e trascinata per terra, battendo con violenza la testa. E' morta lunedì su un letto del reparto di Rianimazione dell'ospedale Civico la settantenne Sara Bisesi, travolta mentre passeggiava in via Enrico Toti, a Termini Imerese. Subito dopo l'incidente le sue condizioni erano apparse gravi e nel giro di 48 ore la situazione è precipitata.

A indagare su quanto accaduto gli agenti del commissariato di Termini Imerese. Secondo una prima ricostruzione l'anziana donna si trovava sul ciglio della strada. Un automobilista sulla sua Fiat Punto, forse facendo manovra per entrare nel parcheggio di un supermercato, avrebbe toccato con uno specchietto laterale la settantenne che ha perso l'equilibrio ed è caduta all'indietro.

L'automobilista, ancora sotto shock, si è fermato e ha chiamato il 118. Il primo a intervenire è stato un giovane termitano che, grazie alle sue conoscenze sulle manovre di primo soccorso, ha praticato un massaggio cardiaco alla settantenne nell'attesa che arrivasse l'ambulanza. Constatando la gravità della situazione i sanitari hanno portato la donna al pronto soccorso palermitano.

La Bisesi è stata intubata, sedata e trasferita nel reparto di Rianimazione. Da quel tragico sabato pomeriggio il quadro clinico della donna è peggiorato e per lei non c'è stato nulla da fare. Dopo i rilievi di rito l'automobilista è stato segnalato all'autorità giudiziaria che adesso dovrà decidere come procedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento