Incidente in corso Pisani, auto si ribalta dopo scontro con uno scooter: un ferito

Dopo l'impatto, avvenuto a poche centinaia di metri da piazza Indipendenza, la vettura è finita su una macchina parcheggiata ed è finita su un fianco. Il conducente del mezzo a due ruote, un 48enne, è stato sbalzato sull'asfalto. Trasportato al Civico: non è grave

La Mercedes ribaltata - foto Riccardo Campolo

Rocambolesco incidente in corso Pisani. Si è verificato stamattina lo scontro fra una Mercedes Classe A e una Vespa Piaggio, all’altezza di via Giovanni Dotto, a qualche centinaio di metri da piazza Indipendenza. Ad avere la peggio il conducente dello scooter, il 48enne P.P., portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Civico. Il tratto di strada è stato temporaneamente chiuso al traffico.

Secondo una prima ricostruzione l’automobilista percorreva la strada (secondo i vigili ad una velocità non superiore ai 30 km/h) in direzione di piazza Turba, mentre lo scooter viaggiava verso piazza Indipendenza. Poi l’impatto in cui è rimasta coinvolta anche una Seat Ibiza parcheggiata. Per via dello scontro la Mercedes si è ribaltata sul fianco sinistro, mentre il 48enne è stato sbalzato dalla sella. Nonostante la violenta caduta l’uomo avrebbe riportato solo ematomi ed escoriazioni, tanto da essere entrato al pronto soccorso in codice verde in attesa di eseguire gli accertamenti.

Tre ferito in uno scontro auto-scooter, giovane in prognosi riservata

In corso Pisani sono intervenuti i carabinieri, i sanitari del 118, i vigili del fuoco e una pattuglia dell‘Infortunistica della polizia municipale. Gli agenti hanno effettuato i rilievi e ascoltato alcuni testimoni per ricostruire la dinamica è stabilire eventuali responsabilità delle parti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento