Stop non rispettato, incidente in corso Calatafimi: grave una guardia giurata

L’impatto all’altezza di via Chinnici. Ad avere la peggio un 53enne che stava raggiungendo il posto di lavoro: dopo i primi soccorsi prestati dai sanitari del 118 è stato portato a Villa Sofia. Indaga la polizia municipale

L'incrocio tra via Generale Chinnici e corso Calatafimi

Violento scontro auto-moto a causa di uno "Stop" non rispettato. Una guardia giurata di 53 anni, G.Z., è stata ricoverata in gravi condizioni dopo un incidente avvenuto nella tarda mattinata di oggi in corso Calatafimi, all'incrocio con via Generale Domenico Chinnici. Al momento dell'impatto con una Hyundai i20 si trovava in sella alla sua Honda Cbr e stava percorrendo la strada in direzione di Monreale.  

La guardia giurata è stata soccorsa sul posto dai sanitari del 118 che poi l'hanno portata in ambulanza a Villa Sofia, dove è stata presa in cura dai medici del Trauma center. Il 53enne ha riportato ferite e traumi in varie parti del corpo, compreso il viso, sfregiato dalla rottura della visiera del casco che indossava. I primi esami hanno evidenziato anche alcune fratture costali e contusioni polmonari che necessitano ulteriori controlli. L'uomo non è in pericolo di vita, ma dovrà essere sottoposto a un intervento.

Solo tanta paura per l'automobilista, la 37enne V.S., che proveniva da via Generale Domenico Chinnici. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della sezione Infortunistica della polizia municipale - che hanno eseguito i rilievi - la donna non avrebbe rispettato lo "Stop" e si sarebbe immessa in corso Calatafimi senza fermarsi.

Un altro incidente, in circostanze ancora da chiarire, è avvenuto circa un'ora dopo all'incrocio tra corso Calatafimi e via Umberto Maddalena. Un uomo è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e portato nel vicino ospedale Ingrassia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Ritiro immediato, A VITA, della patente.

  • Avatar anonimo di Antonino
    Antonino

    Sono convinto che molti palermitani vanno a guidare in nord Italia , morirebbero tutti o quasi tutti !!  Gravi incidenti stradali cagionati dai miei concittadini e poi...pagate le assicurazioni sia alle moto che alle macchine e non vi comprate IPhone 57 !! che nemmeno sapete usarlo su tutte le sue funzioni !!! 

  • Stop??? Cos’è??? Forse significa STO Passando!!!!!

  • Quanto affermato da marco è molto grave ma vero. Auto non assicurate e non in regola ne circolano in gran numero. Gli organi di polizia non sanno o non leggono?

  • A Palermo lo stop è un optional. Non appena lo fai notare ti guardano in malo modo.Se non si sta bene attenti per chi come me che percorre tanti km al giorno, si rischia un incidente al minuto.

  • Ma vorrei sapere da chi ha fatto l articolo come fa a dire che non ha rispettato lo stop ? Era li per caso ? Ha assistito all incidente ? Non capisco come si fa a scrivere certe cose senza essere sicuri di cio che è successo e della dinamica accertata sull incidente quindi da qui si evince la serieta del giornale

    • Lei non spicca per acutezza.

    • Avatar anonimo di RENATO BARERA
      RENATO BARERA

      mmm...leggere no? risulta da una prima ricostruzione dei Vigili...

      • e secondo lei i vigili gia hanno dato l esito sulla dinamica dell incidente ?mi sembra alquanto difficile possa essere accaduto ,per esperienza passata non prima di tre mesi si pronunciano cmq seconde solo c*** scritte

  • L automobilista palermitano......è un grandissimo incivile!!!non sa guidare! ma poi tutti che corrono ed hanno premura!!!!

  • Perche’ a certa gente la patente andrebbe strappata a morsi invece di rincorrere chi va a 10 km in piu’ oltre i 70 in viale regione. Migliaia di patenti fasulle (comprate), migliaia di targhe cancellate dalla lacca (che vedo solo io evidentemente, perche’ a quanto pare ne’ vigili ne’ polizia), migliaia di auto senza assicurazione...

    • MIGLIAIA DI AUTO SENZA ASSICURAZIONE DICI BENE!!!!!migliaia di persone senza lavoro che non possono permettersi di pagare salatissime premi assicurativi!!purtroppo l'auto serve come la moto la domanda è ben altra ,ossia fai quello che vuoi ma vai piano e 100 occhi ....la fretta purtroppo e la leggerezza comporta a questo ...te lo scrive uno che rischia la vita ogni giorno

      • Avatar anonimo di cittadino
        cittadino

        esistono i mezzi pubblici!  anch'io vado a lavoro e per questo ho assicurato la mia auto  mi auguro la fermino al più presto e le sequestrino il mezzo sprovvisto di assicurazione.  

        • I famosi mezzi pubblici, in quale museo si trovano?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Primarie Pd 2012, sentenza ribaltata: rappresentante di lista di Ferrandelli assolta

  • Cronaca

    Visita del presidente cinese e StraPalermo, traffico rivoluzionato nel weekend

  • Politica

    Figli di stranieri nati a Palermo, si realizza il sogno di 15 diciottenni: sono cittadini italiani

  • Cronaca

    Troppe persone a Palazzo delle Aquile, a rischio la sicurezza di visitatori e dipendenti

I più letti della settimana

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

  • Uccide pedone in via Roma, ventenne bloccato nella notte: "Ho avuto paura, sono scappato"

Torna su
PalermoToday è in caricamento