Incidente sulla Caltanissetta-Gela, morta una ragazza di Partinico

La vittima è Maria Rita Semiti, 24 anni, che viaggiava insieme ad altri tre amici a bordo di un Suv. Il mezzo, per cause ancora da accertare, si è andato a schiantare sul guard rail. Gli altri passeggeri sono rimasti feriti e trasportati in ospedale

Una ragazza di 24 anni di Partinico ha perso la vita questa mattina in un incidente stradale sulla Statale 626, lo scorrimento veloce Caltanissetta-Gela. La vittima, Maria Rita Semiti (candidata nella lista del Megafono alle ultime comunali), viaggiava insieme ad al fidanzato Alberto Anselmo e due amici a bordo di un Suv, quando per cause ancora in corso di accertamento il conducente dell'auto ha perso il controllo del mezzo andando a schiantarsi contro il guard rail.

La ragazza è stata scaraventata fuori dal finestrino finendo sull'asfalto. Gli altri tre passeggeri sono rimasti feriti e trasportati in ospedale.  Sul posto i soccorsi del 118, i vigili del fuoco e i poliziotti della Stradale di Gela e Caltanissetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento