Incidente a Balestrate, travolto da un'auto sulla provinciale: morto ex ristoratore

La vittima, Salvatore Spica di 76 anni, si trovava subito dopo una curva a un chilometro dall’ingresso del paese quando la vettura è sbucata non riuscendo a evitarlo. Inutili i soccorsi: è morto in ospedale. Sull'episodio indagano in carabinieri

foto archivio

Tragedia di fine anno a Balestrate. Un ex ristoratore, Salvatore Spica di 76 anni, è morto questa mattina - poco dopo mezzogiorno - dopo essere stato investito da un'auto sulla strada provinciale 17, che dallo svincolo dell’autostrada porta verso il paese. La vittima era molto conosciuta nella zona.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo si trovava subito dopo una curva per acquistare della frutta, a un chilometro dall’ingresso del paese, quando un’auto è sbucata e non è riuscita a evitarlo. Inutili i soccorsi, l’uomo è morto in ospedale. I carabinieri della Compagnia di Partinico e della locale stazione stanno sentendo testimoni e indagano per capire la dinamica dell’incidente e a che velocità andasse la vettura. Ascoltato dai militari anche il conducente dell'auto, un giovane di 22 anni anche lui di Balestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento