Provoca incidente, era completamente ubriaco: denunciato giovane di 23 anni

Il ragazzo è risultato positivo all’accertamento all’etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore a due grammi per litro, oltre quattro volte il limite consentito dalla legge. Lo scontro è avvenuto nei giorni scorsi a Santo Stefano di Camastra

Guida in stato di ebbrezza e lesioni colpose aggravate. Con questa accusa un palermitano di 23 anni è stato denunciato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Santo Stefano di Camastra. I fatti risalgono allo scorso 9 agosto e sono avvenuti nel paese in provincia di Messina.

Alla guida della sua auto il giovane palermitano aveva impattato frontalmente contro un’autovettura con a bordo una coppia di coniugi messinesi che dopo lo scontro erano stati trasportati nell’ospedale di Sant'Agata di Militello e dimessi con una prognosi di 15 e 20 giorni per le lesioni riportate.

Il ragazzo è risultato positivo all’accertamento all’etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore a due grammi per litro, oltre quattro volte il limite consentito dalla legge. Al 23enne palermitano è stata ritirata la patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento