L'incidente mortale di via Roma, Nicolao: "Avevamo chiesto i pannelli fotovoltaici lampeggianti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Già nel giugno 2018, a seguito delle diverse lamentele di commercianti e residenti di via Roma “esattamente del tratto dell’attraversamento pedonale piazza San Domenico via Bandiera” mi era stata rappresentata la criticità proprio di quel sito, dove è avvenuto l'impatto la scorsa notte che è costata la vita al pedone originario del Bangladesh", dice Antonio Nicolao, vicepresidente della prima circoscrizione.

"Infatti la circoscrizione si era attivata per promuovere una mia mozione che mira al posizionamento di cartelli fotovoltaici lampeggianti che segnalino l’attraversamento pedonale, proprio per aumentare la sicurezza dei pedoni visto che, la pericolosità dell’attraversamento in questione scaturisce anche dai conducenti imprudenti che allo scattare del semaforo verde dell’incrocio tra via Roma e via Maqueda, schiacciano il pedale dell’acceleratore arrivando a velocità sostenuta nell’impianto delle strisce pedonali in questione con seri rischi per chi li sta attraversando. I pannelli fotovoltaici con lampeggiante hanno migliorato la sicurezza nell’attraversamento pedonale di diversi siti come ad esempio nel sottopassaggio del Palazzo di Giustizia. Purtroppo a tutt’oggi questa delibera la 220 del luglio 2018 - conclude Nicolao - non è stata presa in considerazione, sicuramente la circoscrizione è attenta alle tematiche del territorio ma purtroppo i tempi non corrispondono alle reali urgenze".

Torna su
PalermoToday è in caricamento