In fuga dopo un incidente stradale con feriti, arrestato dopo 7 anni

Un uomo di 40 anni in manette per omissione di soccorso: dovrà espiare un anno di reclusione per quanto avvenne nel 2012 in provincia di Palermo. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri

Deve scontare un anno di reclusione per omissione di soccorso e fuga in occasione di un incidente stradale con feriti avvenuto nel Palermitano. E' in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal tribunale di Palermo che i carabinieri hanno arrestato a distanza di sette anni il quarantenne Agostino Bianchi, di Camastra. 

L'omissione di soccorso e la fuga in occasione di un incidente stradale si sono verificati - secondo quanto è stato reso noto dal comando provinciale dei carabinieri di Agrigento - nel 2012 in provincia di Palermo.

E' attraverso alcune indagini che i carabinieri sarebbero riusciti a risalire all'uomo che, dopo la condanna, è stato, appunto, arrestato per espiare la pena di un anno. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato accompagnato alla casa circondariale Di Lorenzo di Agrigento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento