Incendio in uno sfasciacarrozze, nube di fumo nero su Bagheria

Paura vicino alla statale, evacuate alcune abitazioni. Oltre alla polizia, ai vigili e ai sanitari del 118 sono intervenute dieci squadre dei vigili del fuoco. Segnalati dai residenti alcuni boati riconducibili all'esplosione di qualche bombola di gpl

Lo sfasciacarrozze visto dall'alto dopo l'incendio

Sfasciacarrozze si trasforma in un inferno di fiamme. Dieci squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nel piazzale di un'impresa di autodemolizioni che si trova a Bagheria, vicino alla strada statale 113, per un incendio divampato intorno alle 13. Le alte fiamme e la colonna di fumo hanno costretto l'Anas a bloccare temporaneamente il traffico tra i chilometri 247,2 e 249,6.

L'intervento dei vigili del fuoco | VIDEO

Sul posto sono intervenute tre ambulanze del 118 e diverse pattuglie dei vigili urbani e della polizia che hanno fatto evacuare a scopo precauzionale alcune abitazioni vicine. I residenti riferiscono di aver sentito alcuni boati riconducibili con ogni probabilità all'esplosione di qualche bombola gpl. Pare che al momento dell'incendio non ci fosse nessuno dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento