Incendio negli scantinati, paura al pronto soccorso di Villa Sofia

Le fiamme originate da alcuni residui di plastica e cartacce alimentati da un mozzicone di sigaretta ancora acceso. I pazienti in sala d’attesa e all’esterno sono stati fatti allontanare. Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco davanti all'ingresso del pronto soccorso

Pazienti per strada, fumo e tanta paura. Intorno alle 16,45 un incendio è divampato negli scantinati del Pronto Soccorso di Villa Sofia. A dare l’allarme gli operatori della squadra antincendio del 118. Sono stati loro a fare il primo intervento in attesa che arrivassero i vigili del fuoco. “Le fiamme erano troppo alte - spiegano a PalermoToday - e non è stato possibile domare il fuoco con i semplici estintori”. 

A prendere fuoco, verosimilmente, dei residui di plastica e cartacce alimentati da un mozzicone di sigaretta ancora acceso. I pazienti in sala d’attesa e all’esterno sono stati fatti allontanare, mentre quelli che avevano già passato i controlli al triage hanno continuato le visite. Tre i mezzi dei vigili del fuoco coinvolti. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

Torna su
PalermoToday è in caricamento