Incendio nelle sale macchine, fiamme a bordo del traghetto Snav

Il rogo si è sviluppato stamattina intorno alle 7.50, quando la nave si trovava a poco più di un miglio dal porto di Palermo. A bordo 113 passeggeri. Non ci sono feriti

Fiamme nelle sala macchine del traghetto Snav Toscana, a circa un miglio e mezzo dal porto di Palermo, questa mattina intorno alle 7.50. A bordo della nave, partita ieri sera da Napoli, 113 passeggeri e 72 membri dell'equipaggio. Stanno tutti bene. Il rogo è stato domato del tutto intorno alle 11.40. I vigili del fuoco sono intervenuti in mare, a bordo di tre motovedette, per un primo intervento, poi le operazioni di spegnimento sono proseguite al molo.

Incendio a bordo del traghetto, il racconto dei passeggeri VIDEO

La nave è stata rimorchiata in acqua e intorno alle 9.15 ha iniziato le manovre per l'ormeggio sul molo Santa Lucia dove si trova adesso. Sul posto sono intervenuti la Capitaneria di Porto, i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia. All'interno del traghetto una ventina di pompieri hanno completato le operazioni di spegnimento. I vigili del fuoco hanno usato una telecamera per individuare il punto esatto da cui ha avuto origine il rogo. I passeggeri come da procedura sono stati radunati nei punti di raccolta previsti, dove sono costantemente informati circa l'evolversi della situazione. Intorno alle 12.20 hanno potuto abbandonare la nave. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento