Incendio alla pizzeria Impastato, La Piana (Cisl): "Condanniamo questi vili gesti, si faccia chiarezza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Siamo vicini alla famiglia Impastato, e condanniamo fortemente questi vili atti incendiari, ci auguriamo che le forze dell’ordine facciano presto chiarezza”. Cosi Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani commenta l’ennesimo attentato incendiario subìto dalla pizzeria di Giovanni Impastato a Villagrazia di Carini, esprimendo la vicinanza del sindacato.

“Non pensino i responsabili del gesto, che la famiglia Impastato resti sola nell’impegno, che deve proseguire con maggiore forza, di tenere viva la memoria di Peppino. Siamo con loro, e siamo con tutti coloro che, attraverso il ricordo di chi ha pagato il prezzo più caro nel contrasto alla mafia, porta avanti un grande esempio di coraggio e forza in nome della legalità che diventa bagaglio culturale di tutti noi e soprattutto delle nuove generazioni”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento