In fiamme il chiosco di un pub a Sferracavallo, trovate tracce di benzina

Incendio nella notte in via Scalo di Sferracavallo. All'Icon club sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. La presenza di una macchia lasciata da un liquido infiammabile lascia intendere che il rogo possa essere di origine dolosa

(foto archivio)

Devastato il chiosco in legno di un lounge bar a Sferracavallo. I vigili del fuoco e la polizia sono intervenuti intorno alle 3.15 della notte dopo le segnalazioni di alcuni residenti che hanno visto le fiamme alzarsi dalla piattaforma dell'Icon club di via Scalo di Sferracavallo. Dopo aver domato l'incendio le squadre del 115 e gli agenti delle volanti hanno effettuato un sopralluogo trovando tracce di liquido infiammabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta che la situazione era rientrata nella normalità gli investigatori hanno avviato le indagini per accertare le cause del rogo che ha distrutto la struttura in legno, utilizzata durante la stagione estiva come bar messo a disposizione dei clienti. La polizia ha ascoltato il titolare dell'attività già nella notte per capire cosa possa esserci dietro l'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento