Paura in via D'Ondes Reggio, casa in fiamme: in salvo mamma e neonato

L'incendio, causato da un corto circuito all'impianto elettrico, si è sviluppato al secondo piano di uno stabile che si trova in un complesso di palazzine popolari. Nell'appartamento si trovavano una donna e il figlio di un anno

Momenti di paura ieri sera poco prima delle 20 in via D'Ondes Reggio. Un appartamento è andato completamente distrutto da un incendio. La polizia e i vigili del fuoco hanno tratto in salvo una donna di 26 anni, proprietaria dell'immobile, che era sola in casa con il figlio di appena un anno. Gli abitanti della palazzina, terrorizzati, sono scesi in strada urlando.

Gli agenti del commissariato Oreto, allertati da alcuni residenti, sono giunti al cortiletto d'ingresso dove si affacciano 7 palazzine popolari. Da qui si sono accorti del fumo nero che usciva al secondo piano di uno stabile. Messe in sicurezza la mamma e il bambino, hanno dato il via libera ai vigili del fuoco di Brancaccio, che hanno domato il rogo. Le fiamme sono state provocate da un cortocircuito all'impianto elettrico, trovato completamente bruciato. Ingenti i danni, con il bagno che è andato distrutto. La palazzina interessata dal rogo è rimasta inagibile per circa mezzora. Nessun ferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento