Appiccano il fuoco e devastano macchia mediterranea: tre denunce nel Palermitano

Due i roghi: ad Altofonte e a Belmonte Mezzagno. In entrambi i casi le fiamme sarebbero partite da alcuni resti di potatura e, a causa del vento, si sarebbero propagate. L'accusa è di incendio boschivo colposo

Incendio boschivo colposo. Con questa accusa tre persone, del Palermitano, sono state denunciate dalla Forestale. Ad Altofonte, D.G., 78 anni, avrebbe dato fuoco ad alcuni residui di potatura nella zona di Valle Fico, ma a causa del vento le fiamme si sarebbero propagate distruggendo tre ettari e mezzo di macchia mediterranea. Stessa dinamica a Belmonte Mezzagno, dove sono stati denunciati due fratelli, G.M.D. e A.D, di 40 e 42 anni. In questo caso sono stati mille i metri quadrati di macchia mediterranea andati in fumo. Sia a Belmonte che ad Altofonte sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento i roghi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Dovrebbero licenziare 10 forestali x ogni rogo appiccato. Vediamo se questo “strano” fenomeno finisce...

    • Mi scusi, ma nell'articolo sono stati specificati gli autori degli incendi...

  • Di già? E siamo a Maggio...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tre colpi alle Poste in meno di un mese, sgominata banda di rapinatori: quattro arresti

  • Cronaca

    "Tradito dal mare che tanto amava": l'addio al giovane con la passione per la pesca

  • Cronaca

    Debutto con sorpresa, Alajmo saluta il Teatro Biondo: "Non sarò più il direttore"

  • Politica

    Orlando, la Giunta e il rimpasto: "Decido io quando i tempi saranno maturi"

I più letti della settimana

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Terrasini, ritrovato il cadavere del 17enne trascinato in mare da un'onda mentre pescava

  • Suicidio in zona viale Lazio, si lancia dal quinto piano e muore

  • Decathlon aprirà a Palermo: il colosso di articoli sportivi nell'ex stabilimento Coca Cola

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

Torna su
PalermoToday è in caricamento