Notte di fuoco tra Boccadifalco e Poggio Ridente, canadair in azione

Un vasto incendio ha interessato la collina fino a San Martino delle Scale. I vigili del fuoco hanno circoscritto le fiamme, che minacciavano le abitazioni. Sul posto anche Protezione civile, forestale e carabinieri

Canadair in azione tra Poggio Ridente e Boccadifalco (foto Virga)

Notte di fuoco tra Poggio Ridente e Boccadifalco. Intorno alle 3 di notte un vasto incendio ha interessato la collina fino a San Martino delle Scale. Due squadre dei vigili del fuoco hanno circoscritto le fiamme, che minacciavano le abitazioni sul versante Boccadifalco. Sul posto anche Protezione civile, forestale e carabinieri.

Dalle 6, è stato necessario anche l’intervento di un canadair. Dopo il rientro a Birgi dell’aeromobile, è entrato in azione il "Drago 118" dei vigili del fuoco, che provvederà alla bonifica e agli ultimi interventi di messa in sicurezza della zona.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Alle 3 di notte? INDEGNI.

  • Mai un piromane che prende fuoco

  • Il problema sono sempre gli stagionali che al primo scirocco appiccano fuochi per aver rinnovato contratto x rimboschimento invece che essere assumerli per prendersene cura

    • Facciamo attenzione con le accuse libere...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La loggia segreta di Castelvetrano, lo sfogo che incastra Cascio: "Quello mi dice il discorso"

  • Cronaca

    Bellolampo, rimane col braccio incastrato nel nastro trasportatore: operaio si frattura il polso

  • Politica

    Rifiuti, proposta dell'Anci: "Tari nella bolletta della luce per evitare il dissesto dei Comuni"

  • Cronaca

    Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

Torna su
PalermoToday è in caricamento