Racconta la storia della Cattedrale ai turisti ma non è abilitata: guida abusiva multata

I controlli del nucleo professioni turistiche hanno interessato diversi monumenti, dalla Cappella Palatina alle Catacombe dei Cappuccini. Multato anche l'autista di una società di autonoleggio con conducente privo di documenti

Mentre era intento a raccontare a dei turisti inglesi la storia della Cattedrale alcuni vigili, in abiti civili, si sono avvicinati e gli hanno chiesto di mostrargli l'abilitazione di guida. Il cinquantenne non ne era in possesso e si è beccato una multa di mille euro. I controlli del nucleo professioni turistiche, appena istituito su input del sindaco Leoluca Orlando e coordinato dal comandante Vincenzo Messina, sono stati fatti durante lo scorso fine settimana. Diversi i monumenti monitorati, dalla Cappella Palatina alle Catacombe dei Cappuccini passando per la Cattedrale e le piazze Pretoria e Bellini.

“La professione di guida turistica - dichiara il comandante Vincenzo Messina - deve essere esercitata da soggetti abilitati, affinchè ai turisti vengano fornite le giuste informazioni storico-artistiche dei siti visitati”.

Multato anche l’autista di una società di autonoleggio con conducente: non aveva i documenti. Dovrà esibirli negli uffici di via Dogali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento