Giurisprudenza, si staccano pezzi di cornicione: ferita studentessa

La ragazza è stata colpita di striscio al collo: ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti sia la polizia che i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il prospetto dell'edificio

Vigili del fuoco mettono in sicurezza il cornicione - foto Massimiliano Serrago

Una studentessa universitaria di 20 anni è rimasta ferita in seguito alla caduta di alcuni pezzi di cornicione che si sono staccati dalla sede di Giurisprudenza in via Maqueda. La ragazza è stata colpita di striscio all'altezza del collo. Sul posto sono intervenuti sia la polizia che i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il prospetto del palazzo. Il cornicione che si è staccato fa parte del balcone della presidenza della facoltà. L'episodio si è verificato intorno alle 14. La studentessa - ancora sotto shock - è stata soccorsa ma ha rifiutato il trasporto in ospedale. E' stata poi portata a casa dal padre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini da via Maqueda | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

  • Mercatini, spiagge e pulizia delle strade: ecco il lavoro per i percettori del reddito di cittadinanza

Torna su
PalermoToday è in caricamento