Giurisprudenza, si staccano pezzi di cornicione: ferita studentessa

La ragazza è stata colpita di striscio al collo: ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti sia la polizia che i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il prospetto dell'edificio

Vigili del fuoco mettono in sicurezza il cornicione - foto Massimiliano Serrago

Una studentessa universitaria di 20 anni è rimasta ferita in seguito alla caduta di alcuni pezzi di cornicione che si sono staccati dalla sede di Giurisprudenza in via Maqueda. La ragazza è stata colpita di striscio all'altezza del collo. Sul posto sono intervenuti sia la polizia che i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il prospetto del palazzo. Il cornicione che si è staccato fa parte del balcone della presidenza della facoltà. L'episodio si è verificato intorno alle 14. La studentessa - ancora sotto shock - è stata soccorsa ma ha rifiutato il trasporto in ospedale. E' stata poi portata a casa dal padre.

Le immagini da via Maqueda | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento