Giro podistico Castelbuono, infarto dopo il traguardo: atleta subito soccorso e salvato

Momenti di paura per il 50enne Pietro Spanò, che al termine della gara si è accasciato a terra. Provvidenziale l'intervento dei sanitari. L'uomo è stato defibrillato e sottoposto ad un lungo massaggio cardiaco. Trasferito in ospedale a Cefalù, è fuori pericolo

Colto da un infarto dopo aver tagliato il traguardo del 94° giro internazionale di Castelbuono. E' accaduto al 50enne podista trapanese, Pietro Spanò, che si è accasciato a terra nella centralissima piazza Margherita. A salvarlo è stato il tempestivo intervento dei volontari dell’associazione I-Care di Cefalù, che svolgevano servizio a supporto del 118 nell’ambito del piano di sicurezza sanitaria adottato dagli organizzatori.

L'uomo è stato defibrillato e sottoposto ad un lungo massaggio cardiaco, che gli ha consentito di riprendere conoscenza. Trasportato all’ospedale San Raffaele Giglio di Cefalù è stato sottoposto a coronarografia e sottoposto a terapia intensiva. Adesso è fuori pericolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento