Tragedia a Monreale, ventenne trovato morto nel suo letto

Ad accorgersene è stata la madre. Inutili i soccorsi da parte dei sanitari del 118. Sul posto, in via Caruso, anche i carabinieri e il medico legale. Disposto l'esame autoptico al Policlinico

(foto archivio)

Ventenne trovato morto nel letto di casa sua. Tragedia in via Caruso, a Monreale, dove stamattina sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri. La madre del giovane S.M.L.M., entrando nella sua stanza, si è accorta che il figlio non respirava più e ha lanciato l’allarme. Il personale sanitario arrivato in ambulanza ha subito raggiunto l’appartamento, ma per il giovane era già troppo tardi.

Constatato il decesso sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Monreale e il medico legale. Da chiarire cosa abbia provocato l’arresto cardiaco del giovane, se una patologia a lui sconosciuta o altro. A fugare i dubbi, oltre alla ricostruzione delle ultime ore del ventenne, potrebbe essere l’autopsia disposta presso l’Istituto di medicina legale del Policlinico. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Storia triste.

Notizie di oggi

  • Sport

    Palermo-Mirri: fumata nera, spunta un’offerta da 50 milioni per rilevare il club

  • Sport

    Brignoli fa mea culpa: "Inutile nascondersi, ho sbagliato"

  • Cronaca

    Banda spacca vetrine di nuovo in azione: colpo messo a segno nella gioielleria Sutera

  • Cronaca

    Esplosione davanti al cimitero Sant'Orsola, a fuoco un fioraio in via Parlavecchio

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Folle notte alla Vucciria, medico preso a pugni: "Amo la mia Palermo ma forse andrò via..."

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento