Una partita di calcetto rischia di finire in tragedia: 31enne grave a Villa Sofia

Il giovane, dopo uno scontro casuale con un compagno, si è accasciato a terra in arresto cardiaco. Due volte rianimato, si trova adesso in drammatiche condizioni nel reparto di neuro rianimazione

Una partita di calcetto finita in tragedia. Si trova ricoverato in gravissime condizioni S.L.C, 31 anni, che ieri durante un incontro sportivo con degli amici, si è accasciato al suolo a causa di un malore. Ora il giovane si trova ricoverato nel reparto di neuro-rianimazione di Villa Sofia e le sue condizioni appaiono drammatiche, dopo essere stato due volte rianimato dal personale del 118 e aver ricevuto le prime cure all’ospedale Ingrassia. 

La partita di calcetto si stava svolgendo ai campetti Florio nel quartiere Aquino-Molara quando il trentunenne, dopo uno scontro fisico casuale con un compagno, è caduto a terra in arresto cardiaco. Da lì sono scattati i soccorsi prima dei compagni che hanno allertato il personale sanitario, poi della dottoressa Anna Brighina, che è riuscita a strappare alla morte il giovane grazie al massaggio cardiaco.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    "E' nato!": partorisce in taxi appena arriva in ospedale | VIDEO

  • Cronaca

    Leoluca il padrino: "nonno" Orlando battezza un bambino filippino

  • Cronaca

    Mondello, fanno razzia di telefonini in spiaggia: bloccati dalla polizia sull'autobus

  • Cronaca

    Doppio assalto alla Unipol di via Marchese di Villabianca, presi i rapinatori

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Incidente in via dei Cantieri, investita da un camion: gravissima una donna

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Auto giù dal ponte sul traghetto Napoli-Palermo schiaccia due passeggeri: un morto

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Piazza Sant'Anna, aggredito un venditore di palloncini: "Picchiato fino a fargli perdere i sensi"

Torna su
PalermoToday è in caricamento