Giornata vittime della mafia, "Rivoluzione quotidiana" in corteo con universitari e studenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Considerato l’alto valore civico assunto dalla Giornata in Memoria delle Vittime Innocenti delle Mafie, organizzata dalle associazioni Libera e Libera Palermo, che si terrà il 21 Marzo; Considerato il fatto che, quest’anno, tale giornata si terrà a Palermo, città nella quale si svolge la maggior parte dell’attività della nostra redazione; Considerato che l’informazione militante dal basso è uno dei punti fondanti delle nostre attività; Considerata infine la nostra amicizia, della quale non abbiamo mai fatto mistero, con l’Unione degli Universitari e la Rete degli Studenti Medi. 

Sono state assunte dalla nostra redazione le seguenti decisioni: 1: Che la nostra redazione sostiene e promuove le iniziative organizzate da Unione degli Universitari e Rete degli Studenti Medi in occasione della Giornata del 21 Marzo organizzata da Libera e Libera Palermo e che la copertura mediatica da noi offerta di queste iniziative, con effetto immediato e sino al 21 Marzo compreso, compatibilmente con le nostre risorse, sarà capillare; 2: Che la nostra redazione si impegna a ricevere, a discrezione totale dei compagni e delle compagne di Unione degli Universitari e Rete degli Studenti Medi pareri, contributi, interviste, articoli e comunicati senza alcun preavviso; 3: Infine che la nostra redazione scenderà in piazza con Unione degli Universitari e Rete degli Studenti medi

Torna su
PalermoToday è in caricamento