Monreale, getta un cane nel cassonetto ma viene ripreso col cellulare

Rischia una denuncia per maltrattamento l'autore del gesto, sorpreso e immortalato mentre solleva e lancia l'animale tra i rifiuti. Il cane è morto poche ore dopo. Video all'interno

Il momento in cui viene gettato il cane nel cassonetto

Lo hanno visto sollevare di peso un cane e gettarlo in un cassonetto dell’immondizia. E’ accaduto questa mattina a Monreale, intorno alle ore 8.30, quando qualcuno ha ripreso la scena con il proprio smartphone. Dopo una chiamata al 112 sul posto sono arrivati i militari della stazione locale, che si sono trovati al cospetto dell’uomo in questione e del fratello, a cui è stato affidato temporaneamente il cane. Il responsabile rischia adesso una denuncia per maltrattamento di animali.

GUARDA IL VIDEO

E’ successo in via Aquino, all’altezza di fondo Pasqualino. Il testimone, seduto all’interno della propria auto, ha notato qualcosa di strano, decidendo così di prendre il cellulare e attivare la videocamera. Nei momenti successivi è riuscito a inquadrare l’uomo mentre sollevava e gettava il cane tra i rifiuti. A tirarlo fuori da lì sarebbero stati alcuni passanti che, di fronte ai carabinieri, lo hanno dovuto affidare al fratello del responsabile.

Alcuni animalisti, dopo una prima visita ai carabinieri, sono stati contattati per andare a recuperare l’animale e affidarlo alle associazioni di volontari. "Giunti al comando, il fratello del tizio ci ha comunicato - spiega uno di loro - di non aver portato il cane perché malmesso. Gli abbiamo chiesto allora di andare a casa sua per soccorrere il piccolo ma era troppo tardi. Il cane era già morto". Il responsabile dell’accaduto, spiegano dal Comando, soffrirebbe di problemi psichici e quindi potrebbe anche non essere denunciato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

    • Mafia

      "Coca alla senape, una guardia al soldo", u Panda svela i segreti del traffico di droga

    • Cronaca

      Il questore Guido Longo saluta Palermo: "La città si è svegliata, ma la mafia c'è ancora"

    • Elezioni comunali 2017

      Forello presenta il programma, attivisti e candidati grillini puliscono Sant'Erasmo

    I più letti della settimana

    • Disabili dimenticati, Pif urla contro Crocetta: "Siamo incazzati, si dimetta"

    • Lettera dall'inferno: "Torturato al Pagliarelli dai secondini, ora mi ammazzo"

    • "Mi ha minacciato": dj Sasà Taibi denuncia Francesco Benigno

    • Campo nomadi al setaccio, arrestato un latitante: dodici auto sequestrate

    • Mafia, si pente Giovanni Vitale: "Voglio cambiare vita e vi dico chi paga il pizzo"

    • Omicidio ad Alimena, la festa al bar e le botte alle nipoti: "Così ho strangolato mio figlio"

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento