Entrano in un garage della Zisa e trovano 9 chili e mezzo di hashish: arrestato 42enne

I carabinieri del nucleo operativo di San Lorenzo hanno inchiodato un palermitano con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Trovati anche 56 grammi di cocaina e 1.145 euro, una somma ritenuta provento dell’attività illecita

La droga trovata dai carabinieri

Detenzione illecita di sostanze stupefacenti: con questa accusa i carabinieri del nucleo operativo di San Lorenzo hanno arrestato un 42enne palermitano (M.R. le sue iniziali). Durante un servizio antidroga i militari dell’Arma, insospettiti da un insolito viavai dell’uomo in un garage alla Zisa, hanno proceduto ad una perquisizione a seguito della quale sono stati rinvenuti 9,5 chili di hashish suddivisi in panetti da 100 grammi, 56 grammi di cocaina e 1.145 euro, una somma ritenuta provento dell’attività illecita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta la sostanza stupefacente e il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro e in attesa delle analisi che verranno effettuate dal Lass (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del comando provinciale di Palermo. L’uomo è stato tratto in arresto e portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento